Pain d’epices e un nuovo te Alveus da provare

IMG_20160224_083753Sono ormai mesi che non scrivo sul mio Blog…mi ero ripromessa di seguirlo con più costanza, ma il tempo si è ridotto notevolmente  visto che sono ormai fissa 6 giorni su 7 in un laboratorio di pasticceria e pasticciare da casa e sperimentare è diventato molto più complicato…ma sto pensando, per tenere in vita questa creatura (che comunque in un anno e mezzo mi ha dato tantissimo) di optare una volta in più per qualche dolcetto semplice e comunque interessante, come questo Pain d’epices,  un “pane” dolce e speziato al miele, che si conserva benissimo per giorni e molto adatto per colazione o un per l’ora del tè. 

La tradizione lo vuole preparato con un mix preciso di spezie, che in Francia si vende già bilanciato proprio per questo dolce, di solito contiene cannella, chiodi di garofano, cardamomo etc…ma io ho pensato di sostituirle con un buon quantitativo di tè “Amandine Cookies Bio” dell’Alveus, una fantastica azienda tedesca che selezione, importa e esporta tè di altissima qualità e inoltre miscela e bilancia squisite tisane che ho avuto il piacere di testare, visto che mi inviano spesso campioni delle loro preparazioni.

Ho scelto l’ “Amandine Cookie Bio” per preparare questo Pain d’epices perché io adoro le mandorle e questa miscela ne lascia un buonissimo retrogusto, oltre quello della vaniglia e della cannella. 

Pain d’epices all’Amandine Cookie Bio Alveus

IMG_20160224_094102

Pain d'epices
Write a review
Print
Ingredients
  1. 200 gr di acqua
  2. 90 gr di zucchero semolato
  3. 200 gr di miele
  4. 220 gr di farina debole
  5. 5 gr di Amandine Cookies Bio Alveus
  6. 12 gr di bicarbonato di sodio
  7. 8 gr zeste di limone
  8. 8 gr zeste d’arancia
  9. 1ge sale
  10. 120g burro
Instructions
  1. In una casseruola unire l'acqua, lo zucchero, il miele e l'Amandine Cookies Bio.
  2. In una coppa mescolare la farina, il bicarbonato di sodio, il sale, le zeste di limone e arancia.
  3. Quando la prima preparazione sarà molto calda (al limite dell'ebollizione),versarla direttamente nella coppa filtrandola.
  4. Mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e colarlo in stampi singoli o una tortiera oppure in uno stampo da plumcake.
  5. Cuocere a forno preriscaldato a 175° per circa 20 minuti.
Notes
  1. Questa dose di Pain d'epices è di Christophe Michalak e potete trovarla qui : http://www.christophemichalak.com/recettes/mini-pain-d-epices-orange-chocolat
...La maison de beurre... http://www.lamaisondebeurre.ifood.it/
 Una volta cotto e smodellato ho riscaldato della marmellata di lampone e con un pennello da cucina ho “lucidato” metà dolcetto, sull’altra metà ho spolverato dello zucchero a velo.

Ps.  È un dolcetto che si mantiene umido e morbido per qualche giorno, anzi il giorno dopo è anche più buono!!!!

IMG_20160224_094520

 

Comments

  1. Leave a Reply

    ricettevegolose
    11 marzo 2016

    Dopo essere stata conquistata dai tuoi biscottini speziati pan di zenzero, come potrei non provare anche questo pane dolce, che solo a guardarlo fa innamorare? Un abbraccio <3

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Ciambella con sorpresa